Un'emozionante rimonta apre la stagione di Tresor Orange1 nella Fanatec GT World Challenge Europe powered by AWS

Aprile 23, 2023

23.04.2023 - Un quinto posto ottenuto dopo un recupero di ben sedici posizioni ha caratterizzato il weekend di Monza per Tresor Competition e Orange1 che hanno così concluso il round inaugurale della Fanatec GT World Challenge Europe powered by AWS con un buon risultato in Endurance Cup.

Il team italiano ha schierato l’Audi R8 LMS GT3 Evo II #40 affidata a Mattia Drudi (ITA), Ricardo Feller (CH) e Dennis Marshall (GER) con le effigi del nuovo progetto Tresor Orange1, la vettura Tresor Attempto Racing #99 con l’equipaggio Silver composto da Alex Aka (GER), Lorenzo Patrese (ITA) e Pietro Delli Guanti (ITA).

L’elevato numero di concorrenti, oltre 50 vetture, e l’alto livello della competizione hanno reso il weekend particolarmente impegnativo fin dalle prime fasi. Nel corso delle qualifiche è stata positiva la prestazione della #99 che ha chiuso tredicesima assoluta e in pole position di Silver Cup dopo il migliore tempo di categoria ottenuto da Patrese in Q1 (1’46.862) e il secondo miglior tempo di Delli Guanti in Q2 (1’46.897).

Complicata è stata la qualifica della #40, che ha concluso in ventunesima posizione complice anche il fatto che la Q3 non è stata disputata per problemi tecnici del circuito. Feller ha siglato un 1’47.032 in Q1 che gli è valso la diciottesima prestazione, mentre Drudi in Q2 ha fermato i cronometri in 1’46.897 con la diciannovesima prestazione.

La gara è partita con un episodio imprevisto, con un contatto che ha coinvolto la #99 nelle primissime fasi con Patrese alla guida. Purtroppo i danni riportati dall’Audi R8 LMS GT3 Evo II non hanno consentito all’equipaggio di proseguire.

Nel contempo Feller, scattato al volante della #40, ha mantenuto un passo gara costante e veloce, consapevole che con una posizione di partenza cosi arretrata il ritmo avrebbe fatto la differenza. Il pilota svizzero ha dato il via alla rimonta proseguita da Marschall nello stint centrale. L’Audi R8 LMS GT3 Evo II di Tresor Orange1 ha continuato a risalire la classifica e nello stint conclusivo, toccato a Mattia Drudi realizzare, ulteriori sorpassi hanno permesso all’equipaggio di chiudere al quinto posto, non distante dal podio.

In gara anche l’equipaggio #66 che ha gareggiato in Bronze Cup come Tresor Attempto Racing con Andrey Mukovoz, Dylan Pereira (NL) e Kikko Galbiati (ITA) ed ha chiuso al decimo posto di categoria.

Ferdinando Geri (Team Principal):
“La rimonta della #40 ha ben rappresentato la nostra voglia di emergere, dimostrando il nostro reale potenziale. Sapevamo di avere il passo per poter giocare un ruolo da protagonisti, ma non è stato un weekend facile. L’annullamento della Q3 è stato un imprevisto che ci ha impedito di completare, come del resto per tutti i nostri avversari, il lavoro prefigurato per le qualifiche. Il contatto nelle prime fasi con la #99 è stato un episodio che ha precluso, in Silver Cup, un possibile risultato di grande spessore.
Nonostante questo abbiamo continuato a dare il massimo e devo riconoscere che Mattia, Ricardo e Dennis hanno fatto un ottimo lavoro. Abbiamo portato a casa i primi punti di questa stagione e continueremo a lavorare per arrivare al secondo round pronti a riscattare quanto in questo primo weekend non ha girato per il verso giusto”.

Tresor Competition tornerà in pista il 13-15 maggio a Brands Hatch (GB) per il primo round della Sprint Cup.

CONTATTI

Tresor Srl.
Via del Fontanile nuovo, 20
00135 Roma

P.IVA 14569611008

Telefono +39 342 873 9337
Email info@tresorcompetition.com
Race highlights copyright SRO Motorsports Group
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram