Tresor Competition ed Attempto Racing GmbH salgono sul podio alla Joburg Kyalami 9 Hour

Febbraio 25, 2023

25.02.2023 - Un terzo ed un quarto posto hanno concluso la Joburg Kyalami 9 Hour di Tresor Competition ed Attempto Racing GmbH che hanno completato nel weekend appena trascorso un ottimo secondo round dell’Intercontinental GT Challenge 2023 sul celebre tracciato sudafricano.

Il team si era presentato all’appuntamento con due Audi R8 LMS GT3 Evo affidate a due equipaggi PRO.  Mattia Drudi (ITA), Ricardo Feller (CH) e Patric Niederhauser (CH) si sono alternati al volante della #66 mentre la #99 ha visto impegnati Alex Aka (GER), Dennis Marschall (GER) e Markus Winkelhock (GER).

Fin dalle prove libere in notturna del giovedì è parso chiaro che gli equipaggi Tresor Competition ed Attempto Racing GmbH potevano giocare un ruolo da protagonisti. Le sensazioni positive, che hanno replicato l’ottima performance concretizzata a dicembre in occasione della Gulf 12 Hours ad Abu Dhabi, si sono confermate in qualifica.

Nelle tre sessioni che hanno determinato la pole position, la #66 ha chiuso con la quarta migliore prestazione ad un soffio dal terzo posto grazie alla P3 in Q1 di Drudi (1:43.383), seguita dalla P5 di Feller in Q2 (1:43.019) e dalla P5 di Niederhauser in Q3 (1:42.681). La #99 si è classificata subito dietro, in quinta piazza, dopo la P7 di Winkelhock in Q1 (1:43.817), la P3 di Marschall in Q2 (1:42.804) e la P7 di Aka in Q3 (1:42.946). 

La gara, corsa a partire dalle 13:00 e conclusa alle 22:00 locali dopo uno spettacolare tramonto e le ultime ore in notturna, è vissuta su una prestazione di grande sostanza da parte di entrambi gli equipaggi. La #66 ha battagliato per il podio nel corso di tutte le nove ore. Drudi, Feller e Niederhauser hanno messo in pista tutta la loro determinazione e al termine hanno mancato la seconda piazza per meno di due secondi a testimonianza del livello del confronto.

Gara positiva anche per la #99 che ha concluso al quarto posto. Aka, Marschall e Winkelhock hanno trovato subito una perfetta sintonia e un grande feeling con l’Audi R8 LMS GT3 Evo ed avrebbero potuto chiudere ancora più vicino alle posizioni di testa, ma hanno dovuto scontare un drive-through per un piccolo errore riscontrato durante uno dei pit-stop con refuelling.

Ferdinando Geri (Team Principal):

“Una grande performance da parte del team e dei piloti, una gara di maturità da parte di tutti. Non era facile, eppure dopo 9 ore di gara abbiamo chiuso terzi e a meno di due secondi dalla seconda piazza dopo una sfida con l’equipaggio #33 che è continuata lungo tutto l’arco della competizione. Siamo più che soddisfatti, abbiamo dimostrato di poter lottare per le zone alte della classifica e abbiamo confermato quando realizzato in pista ad Abu Dhabi”.

CONTATTI

Tresor Srl.
Via del Fontanile nuovo, 20
00135 Roma

P.IVA 14569611008

Telefono +39 342 873 9337
Email info@tresorcompetition.com
Race highlights copyright SRO Motorsports Group
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram