Weekend impegnativo per Tresor by Car Collection alla 1000km del Paul Ricard

Giugno 5, 2022

05.06.2022 - Un appuntamento più difficile rispetto alle aspettative ha contraddistinto l’impegno di Tresor by Car Collection alla 1000km del Paul Ricard, secondo appuntamento della Fanatec GT World Challenge Europe powered by AWS Endurance Cup 2022.

Il team italiano aveva buone sensazioni alla vigilia del weekend, con i due equipaggi pronti a confermare l’ottimo esordio stagionale Endurance di Imola. Axel Blom (FIN), Lorenzo Patrese (ITA) e Hugo Valente (FRA) si sono alternati sull’Audi R8 LMS GT3 Evo 2 #11 in Silver Cup, mentre Mattia Drudi (RSM), Luca Ghiotto (ITA) e Christopher Haase (GER) hanno condiviso il volante della #12.

Le alte temperature registrate nel corso del weekend hanno tuttavia contribuito a rendere più difficile la performance delle vetture schierate dal team, un aspetto che unito anche alle caratteristiche del percorso risultate più favorevoli per altre vetture, non ha aiutato i piloti ad esprimere tutto il loro potenziale.

Dopo le prove libere, che hanno evidenziato queste criticità, in qualifica i due equipaggi hanno messo in pista tutta la loro determinazione. Drudi-Ghiotto-Haase hanno chiuso le tre sessioni con un tempo medio di 1’54.498 che li ha qualificati in ottava posizione, mentre Blom-Patrese-Valente hanno terminato con un 1’55.506 e l’undicesima posizione di Silver Cup.

La gara è scattata alle 18:00 di sabato per concludersi allo scoccare della mezzanotte. Nonostante lo sviluppo della competizione si sia concentrato nelle ore serali e notturne, gli equipaggi hanno comunque trovato qualche difficoltà nel tentativo di rimontare ed hanno dovuto capitalizzare tutta la loro esperienza per non compromettere la performance nelle battaglie di centro gruppo specie nelle fasi di gara in notturna. Mattia Drudi, Luca Ghiotto e Christopher Haase hanno tagliato il traguardo in dodicesima posizione, mentre Axel Blom, Lorenzo Patrese ed Hugo Valente hanno chiuso a loro volta dodicesimi nella Silver Cup.

Ferdinando Geri (Team Principal):

“Non è stato il weekend che avremmo voluto, abbiamo riscontrato delle difficoltà che non ci aspettavamo su questa pista e nonostante il grande lavoro di tutto il team e dei piloti, non siamo riusciti ad imporre il nostro ritmo. Il campionato si conferma di un livello molto alto, manteniamo alta la nostra determinazione per riscattarci già dalla prossima gara a Zandvoort”.

CONTATTI

Tresor Srl.
Via del Fontanile nuovo, 20
00135 Roma

P.IVA 14569611008

Telefono +39 342 873 9337
Email info@tresorcompetition.com
Race highlights copyright SRO Motorsports Group
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram