Tresor Competition chiude nella top ten la Gulf 12 Hours

Dicembre 11, 2022

11.12.2022 - Una prestazione di assoluto valore ha caratterizzato la partecipazione di Tresor Competition nella Gulf 12 Hours, appuntamento conclusivo dell’Intercontinental GT Challenge disputatosi sul tracciato di Yas Marina, ad Abu Dhabi, nel weekend appena trascorso.

Il team italiano ha schierato due Audi R8 LMS GT3 Evo. La #66, iscritta come Audi Sport Tresor, ha visto in pista Mattia Drudi (ITA), Kelvin Van Der Linde (ZA) e Dennis Marschall (GER) subentrato in sostituzione di Ricardo Feller (CH) nelle ultime ore prima dell’evento. La vettura #99, iscritta come Tresor Attempto Racing, è stata invece affidata ad Alex Aka (GER), Pietro Delli Guanti (ITA) e Finlay Hutchison (GB).

La gara è stata ancora una volta molto impegnativa con ben 34 vetture GT3 in pista ed alcuni dei piloti e dei team di maggiore prestigio del panorama internazionale. Tresor Competition ha subito dimostrato di poter puntare in alto. La #66 ha segnato i migliori tempi nelle sessioni di test del venerdì e al sabato si è distinta nella lotta per la pole position. Drudi, Van Der Linde e Marschall hanno chiuso le qualifiche con la terza prestazione combinata e un average time di 1.51.739.

Più difficili le qualifiche dell’equipaggio #99 che si è dovuto accontentare della trentesima posizione in griglia con un average di 1:58.535 dopo la ripetuta cancellazione dei migliori tempi per superamento dei track limits. Un risultato che ha lasciato presupporre una gara in totale rimonta.

La gara è partita subito bene per Tresor Competition. Drudi-Van Der Linde-Marschall hanno immediatamente preso la testa della corsa e già dalle primissime fasi hanno messo in chiaro la loro volontà di giocarsi il successo. La strategia adottata dal muretto e l’ottima guida dei piloti hanno permesso alla #66 di restare in lizza per le prime tre posizioni fino a tre ore dal termine. In quel momento, mentre era alla guida Marschall, un contatto con la Porsche 911 GT3-R #92 in fase di doppiaggio ha causato la foratura del pneumatico anteriore destro. Marschall ha portato la vettura ai box pur con la ruota anteriore destra bloccata e dopo aver sostituito lo pneumatico è rientrato in pista. Purtroppo un danno subito in conseguenza di questo episodio ha costretto il pilota a parcheggiare a bordo pista ritirandosi dalla competizione.

A difendere i colori di Tresor Competition è così toccato all’equipaggio #99 che ha disputato una gara emozionante ed ha realizzato una rimonta davvero notevole. Nonostante la posizione di partenza arretrata, l’ottimo lavoro di strategia e la grande costanza di Aka-Delli Guanti-Hutchison hanno permesso all’equipaggio di risalire la graduatoria e confermarsi tra i piloti in lizza per la top ten. A circa due ore dalla fine, l’Audi R8 LMS GT3 Evo #99 è entrata tra i primi dieci ed ha proseguito la sua corsa nelle ultime ore notturne concretizzando un grande risultato e transitando sotto alla bandiera a scacchi con il nono posto assoluto.

Ferdinando Geri (Team Principal):

“Siamo chiaramente soddisfatti per la gara di Alex, Pietro e Finlay che nonostante la minore esperienza hanno corso con grandissimo carattere ed hanno finalizzato una rimonta di ben ventuno posizioni. Non era scontato dato che la gara è stata molto tirata e con le numerose neutralizzazioni era facile sbagliare la strategia. Tutto il team ha mantenuto la freddezza necessaria e abbiamo potuto costruire un risultato importante. Questo epilogo ovviamente non compensa la delusione per il ritiro della #66: avevamo il passo per giocarci almeno un posto sul podio, sapevamo di poter fare bene e tutto ha girato per il verso giusto. Purtroppo abbiamo pagato caro un piccolo errore. È stato frustrante doversi arrendere a meno di tre ore dalla fine, ma le competizioni sono così: lo accettiamo e cercheremo di trarre il meglio anche da questa esperienza, in vista dei nostri impegni nel 2023”.

Tresor Competition scenderà in pista sempre ad Abu Dhabi nei prossimi giorni per una sessione di test in preparazione alla prossima stagione della quale saranno a breve divulgati i dettagli.

CONTATTI

Tresor Srl.
Via del Fontanile nuovo, 20
00135 Roma

P.IVA 14569611008

Telefono +39 342 873 9337
Email info@tresorcompetition.com
Race highlights copyright SRO Motorsports Group
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram