Vittoria per Tresor Competition ad Hockenheim nella Fanatec GT World Challenge Europe powered by AWS Sprint Cup

Settembre 4, 2023

04.09.2023 - Una vittoria in gara uno impreziosita da tre piazzamenti a podio e due pole position sono il risultato ottenuto da Tresor Competition dopo il weekend di Hockenheim, terzo round della Fanatec GT World Challenge Europe powered by AWS Sprint Cup.

Il team italiano ha dato prova di grande determinazione grazie ad una performance di livello che ha permesso ai tre equipaggi di lasciare il tracciato tedesco in lotta per i campionati piloti e team e per le classifiche Silver e Bronze quando mancano ancora le corse di Valencia e Zandvoort.

Anche all’Hockenheimring sono state tre le Audi R8 LMS GT3 Evo II schierate in pista con la #40 affidata a Mattia Drudi (ITA) e Ricardo Feller (CH) portacolori di Tresor Orange1 in Pro, la #99 in Silver Cup con Alex Aka (GER) e Lorenzo Patrese (ITA) in livrea San Lorenzo e la #66 in Bronze Cup con i colori IWS affidata ad Andrey Mukovoz e Dennis Marschall (GER).

Fin da subito il passo è risultato molto buono nonostante il venerdì la pioggia abbia reso prove libere e pre qualifying più impegnative. In Q1 Feller ha chiuso in prima fila con la seconda prestazione assoluta (1’37.754), mentre Marschall è stato autore di un’ottima qualifica con il quarto posto assoluto e la pole tra i Bronze in 1’37.856. Patrese, al volante della #99, ha chiuso terzo in Silver Cup con un miglior giro siglato in 1’38.780.

Gara uno è stata particolarmente emozionante per Tresor Competition. Il climax è arrivato all’apertura della finestra per i pit-stop, con Feller che all’uscita dalla Südkurve si è buttato all’esterno di Pepper e grazie ad un sorpasso da cineteca è andato in testa alla corsa. Nel secondo stint Drudi non è stato da meno: trovatosi alle spalle di Baert dopo il valzer dei pit-stop, a quindici minuti dalla fine con una grande staccata in curva 7 è tornato in testa permettendo all’equipaggio di conquistare la seconda vittoria stagionale sotto alla bandiera a scacchi.

Giornata impreziosita anche dal successo in Bronze Cup ottenuto da Marschall e Mukovoz che hanno guidato alla perfezione approfittando dello start in seconda fila ed hanno conquistato punti importanti per il loro campionato.

La gara della #99 è stata compromessa a pochi minuti dalla fine, nonostante una prestazione di grande spessore da parte di entrambi i piloti. In lotta per il podio Silver Aka è stato costretto al ritiro a causa di un colpo ricevuto in staccata allo Spitzkehre che ha danneggiato la sospensione posteriore destra.

Nella Q2 di domenica mattina, gli equipaggi Tresor Competition hanno proseguito quanto dimostrato al sabato. Al termine di un giro perfetto Drudi ha portato la #40 in pole position con un crono di 1’37.195. In Silver Aka ha chiuso quinto di categoria in 1’38.530 mentre Mukovoz ha siglato un 1’39.678 valsogli l’ottava posizione tra i Bronze.

In gara due una safety-car entrata già nelle prime battute ha rimescolato le carte ed una successiva penalità per partenza anticipata ha complicato la performance della #40. Sia Drudi che Feller hanno però continuato con grinta e alla fine hanno concluso al quarto posto, di un soffio fuori dal podio.

Riscatto per Patrese ed Aka che hanno imposto un ritmo considerevole alla loro corsa ed hanno rimontato fino alla leadership di categoria, conquistando la vittoria e punti fondamentali per restare in lotta per il campionato.

Podio anche per Marschall e Mukovoz sulla #66 che hanno messo a segno un recupero notevole dall’ottavo al terzo posto Bronze, conquistando il secondo podio consecutivo del weekend.

Ferdinando Geri (Team Principal):
“La vittoria in gara uno ci ha restituito orgoglio e soddisfazione e tutti gli altri risultati a podio hanno impreziosito l’impegno di questo weekend. Abbiamo lavorato bene come squadra nella messa a punto, sul passo gara e sulla qualifica. Tutti i piloti hanno dimostrato grande determinazione, l’obiettivo era restare in lotta per le classifiche piloti e team e possiamo dire di esserci riusciti. Il campionato è molto impegnativo, anche in questo appuntamento è stato chiaro come basti poco per compromettere un risultato, ma nel complesso possiamo dirci soddisfatti e guardare ai prossimi due appuntamenti con fiducia”.

Tresor Competition tornerà in gara nella Fanatec GT World Challenge Europe powered by AWS Sprint Cup il 16-17 settembre sul tracciato di Valencia.

FANATEC GT WORLD CHALLENGE POWERED BY AWS SPRINT CUP DRIVERS
1. Marciello-Boguslavskiy pt. 63.5; 2. Drudi-Feller pt. 54; 3. Vanthoor-Weerts pt. 46; 4. Legeret-Haase pg. 41.5; 5. Rossi-Martin pt. 35.5

FANATEC GT WORLD CHALLENGE POWERED BY AWS SPRINT CUP DRIVERS SILVER CUP
1. Love pt. 64; 2. Patrese-Aka pt. 51.5; 3. Bird pt. 46.5; 4. Salmenautio-Perez Companc pt. 46; 5. Moncini-Nemoto pt. 31.5

FANATEC GT WORLD CHALLENGE POWERED BY AWS SPRINT CUP TEAMS
1.Akkodis pt. 67; 2. Team WRT pt. 64; 3. Tresor Competition pt. 58.5; 4. ComToYou Racing pt. 58.5; 5. Emil Frey Racing pt. 42

CONTATTI

Tresor Srl.
Via del Fontanile nuovo, 20
00135 Roma

P.IVA 14569611008

Telefono +39 342 873 9337
Email info@tresorcompetition.com
Race highlights copyright SRO Motorsports Group
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram