Tresor Competition conquista la Silver Cup alla 1000km del Paul Ricard dopo un’esaltante rimonta

Giugno 4, 2023

04.06.2023 - Tresor Competition è salita sul gradino più alto del podio in Silver Cup con Patrese, Delli Guanti e Aka al termine della 1000 chilometri del Paul Ricard, secondo appuntamento stagionale della Fanatec GT World Challenge Europe powered by AWS Endurance Cup.

Il team italiano ha schierato per questo appuntamento tre Audi R8 LMS GT3 Evo II. Oltre alla #99 di Alex Aka (GER), Lorenzo Patrese (ITA) e Pietro Delli Guanti (ITA) come Tresor Attempto Racing, in pista anche la #40 con l’equipaggio Pro composto da Mattia Drudi (ITA), Ricardo Feller (CH) e Dennis Marschall (GER) portacolori di Tresor Orange1. In gara in Bronze Cup anche il secondo equipaggio Tresor Attempto Racing #66 composto da Andrey Mukovoz, Dylan Pereira (NL) e Kikko Galbiati (ITA).

Il weekend ha acceso le emozioni con le qualifiche. La #40 è riuscita ad ottimizzare il pacchetto con i piloti che hanno sfruttato tutte le opportunità ed hanno chiuso al quarto posto assoluto con una prestazione combinata di 1:54.020.

Più difficile la qualifica della #99 che dopo un ottimo inizio, in Q3 ha accusato un problema di natura elettronica che non ha consentito ad Aka di confermare quanto dimostrato dai compagni di equipaggio. La vettura è così partita in fondo allo schieramento. 

La gara, della durata di 6 ore, non ha disatteso le aspettative. Marschall ha preso il via ed ha subito scalato una posizione artigliando la terza piazza poco prima che una safety car fermasse le ostilità per qualche giro. Alla ripartenza, Marschall ha proseguito la rimonta, consegnando al termine del primo stint la vettura a Drudi in P2. Il pilota italiano è riuscito a recuperare fino alla leadership ed ha costruito un vantaggio piuttosto consistente, ma purtroppo un problema di natura tecnica verificatosi all’approssimarsi della metà gara ha costretto l’equipaggio al ritiro.

Decisamente positiva, come detto, la prestazione della #99 con i tre giovani piloti che si sono succeduti al volante dimostrando grinta, determinazione ed intelligenza. Grazie anche all’ottimo lavoro del muretto nella scelta delle strategie, Patrese, Delli Guanti ed Aka hanno rimontato a suon di sorpassi fino alla testa della gara Silver Cup concludendo le sei ore con un meritato successo e la quindicesima posizione assoluta.

Gara concreta anche per la #66 che ha terminato con il settimo posto in Bronze Cup al termine dei 180 giri percorsi.

Ferdinando Geri (Team Principal):
“I ragazzi della #99 hanno disputato una bella gara, stanno crescendo molto come equipaggio, hanno corso con intelligenza e siamo molto contenti della loro intesa e della strategia che abbiamo attuato che ci ha permesso di concretizzare una splendida rimonta. Con la #40 abbiamo dato davvero il massimo per portare a casa la vittoria che sarebbe stata molto importante per la classifica Endurance e per riscattare il weekend di Monza e abbiamo dimostrato di avere un ottimo livello di performance per poter puntare al top. Tutto il team e i piloti hanno lavorato molto bene per preparare questa gara, quindi non possiamo che essere contenti. Certo non è finita come avrebbe dovuto, ma si è trattato di un episodio imprevisto che non macchia la prestazione che abbiamo messo in pista. Utilizzeremo tutta la determinazione e i dati che abbiamo raccolto in preparazione alle Crowdstrike 24 Hours of Spa”.

Dopo la seconda gara Tresor Competition comanda la classifica Silver dell’Endurance Cup con 65.5 punti, mentre l’equipaggio composto da Patrese-Delli Guanti-Aka è al secondo posto di categoria con 34 punti.

Il campionato riprenderà dal 29 giugno al 2 luglio per la gara più attesa della stagione, la Crowdstrike 24 Hours of Spa.

CONTATTI

Tresor Srl.
Via del Fontanile nuovo, 20
00135 Roma

P.IVA 14569611008

Telefono +39 342 873 9337
Email info@tresorcompetition.com
Race highlights copyright SRO Motorsports Group
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram